Perché seguire il bon ton? A cosa serve il galateo?

Argomenti del post

L’essere umano è un animale sociale, fin dagli albori della civiltà ha riconosciuto l’importanza di adottare delle regole comuni per favorire la convivenza armoniosa. Il rispetto reciproco e l’adozione di comportamenti appropriati sono alla base del contratto sociale, in cui si rinuncia a parte della propria libertà individuale per godere dei vantaggi che una vita in comune può offrire. L’etichetta è ciò che ci consente di rispettare gli altri e, in cambio, essere rispettati. Allo stesso modo, il galateo è uno strumento che ci permette di sentirci a nostro agio e di dare il meglio di noi stessi. Spesso mi viene chiesto: perché seguire il bon ton? A cosa serve il galateo? In questo articolo cercherò di dare una risposta esaustiva a questa annosa domanda, esploreremo l’importanza dell’etichetta nel mondo moderno, la sua rilevanza nella nostra vita quotidiana e il ruolo fondamentale del galateo.

Perché seguire il bon ton? A cosa serve il galateo?

Perché l’etichetta è ancora così importante nel mondo moderno?

Storicamente, i principi dell’etichetta avevano più a che fare con il potere che con le sottigliezze sociali. I nobili, e chi deteneva un qualche tipo di potere, godevano di privilegi di diverso tipo. Ad esempio, avevano la precedenza per strada, si sedevano al posto migliore e venivano servite per prime a cena. L’etichetta era usata come un mezzo di controllo e di divario sociale, ma le evoluzioni storiche hanno sovvertito questi principi fino a trasformare il bon ton in una serie di regole volte a far sentire a proprio agio il prossimo e vivere secondo il principio della gentilezza.

Oggi viviamo in un’epoca in cui le relazioni personali e professionali sono essenziali per il successo e il benessere individuale. Seguire l’etichetta ci aiuta a navigare in queste relazioni in modo armonioso, creando un ambiente di rispetto reciproco e di collaborazione. Le buone maniere e il comportamento appropriato sono fondamentali per stabilire e mantenere relazioni sane e positive. Ci permette di comunicare in modo chiaro e rispettoso, gestire i conflitti in modo costruttivo e mostrare gratitudine e apprezzamento del prossimo.

Perché seguire il bon ton? A cosa serve il galateo?

Perché il bon ton è importante nella nostra vita quotidiana?

Fin da bambini ci sono state insegnate una serie di regole che spesso, diciamo la verità, potevano sembrare noiose da rispettare. Si mastica con la bocca chiusa, si chiede per favore, si cammina con la schiena ben dritta etc… Le, così dette, buone maniere in realtà non sono altro che una serie di codici grazie ai quali fin da piccoli impariamo a decifrare e adattarsi al contesto sociale nel quale ci troviamo.

In tal senso il bon ton è un concetto fluido perché non solo cambia in base ai tempi (certe regole di etiquette di cinquant’anni fa oggi risultano obsolete) ma muta in base alla cultura dei paesi di provenienza. A parte ciò rimane la domanda: il bon ton è importante nella nostra vita quotidiana? Assolutamente sì, anzi svolge un ruolo cruciale nella vita di tutti i giorni. Le interazioni quotidiane, a casa, al lavoro o durante eventi sociali, richiedono un comportamento rispettoso e cortese. L’etichetta ci guida nel modo di comportarci e insegna a comunicare in modo positivo attraverso le nostre azioni.  In questo modo saremo in grado di acquisire maggiore consapevolezza degli altri e delle loro esigenze. Inoltre, dimostrando l’empatia necessaria per stabilire e mantenere relazioni significative, saremo anche in grado di costruire una reputazione positiva e ottenere successo nelle nostre interazioni sociali e professionali.

Perché seguire il bon ton? A cosa serve il galateo?

A cosa serve il galateo?

Il galateo, o galateo sociale, è un insieme di norme e regole che regolano il comportamento e le buone maniere in diverse situazioni sociali. Serve a guidarci nel modo di vestire, di comportarsi a tavola, di utilizzare le parole e di gestire il nostro personale body language. Si tratta di un vero e proprio “manuale del buon vivere” che ci permette di sentirci a nostro agio, evitando momenti di incertezza e imbarazzo. Essere consapevoli delle regole di comportamento adeguate al contesto in cui ci troviamo ci aiuta a:

·        Avere maggiore fiducia in noi stessi e maggiore consapevolezza delle aspettative sociali altrui.

·        Ci insegna come funziona una cultura e a sentirci a nostro agio anche in paesi diversi dal nostro.

·        Promuove una comunicazione efficace tra persone o gruppi.

·        Aiuta i bambini a imparare come inserirsi nella società fin dalla giovane età.

·        Protegge i sentimenti degli altri e ci permette di essere più empatici.

·        Ci trasforma nella versione migliore di noi stessi.

Se ti interessa il Bon Ton e vuoi elevare il tuo standing, ti aspetto al mio corso Bon Ton Lifestyle

Se ti interessa il galateo è uscito il mio libro “Bon Ton Pop”

Se ti piacciono i miei contenuti, seguimi anche su Instagram @elisa_motterle

Questo articolo ha un commento

  1. Elisabetta

    Trovo sia un buon modo per non sentirci a disagio in alcune situazioni e rispettare gli altri

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.