Conscious de che?

Argomenti del post

Oggi arriva nei negozi la Conscious Collection 2014 di H&M.
E certo, vorrei comprarmela tutta, ma c’è una cosa che non posso fare a meno di chiedermi:
solo a me fa strano che  una collezione “ecologicamente corretta” arrivi proprio da H&M?
conscious collage 2

Perché diciamocelo: la moda low cost è l’esatto opposto della sostenibilità.

(E lo dico senza cattiveria: a me gli svedesi stanno pure simpatici.)

Che poi, a dire il vero da H&M, di iniziative  green ne hanno a bizzeffe: sono tutte  elencate nel loro sito.

Ma per quanto si tratti di attività lodevoli, per me sono un po’ come le insalate di McDonald.
O come le campagne contro l’obesità infantile firmate Coca-Cola.

Consciouswhite

Insomma, sono dei controsensi.
Controsensi che a guardare bene un senso però ce l’hanno: servono a far parlare di sè, ad andare sui giornali; a portare gente in negozio dandosi pure un’aria perbene.

Si crea un problema, ci si mette una pezza con quella ci si dà una lucidata.

Frontiere del marketing, I suppose.

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. E’ come il lusso democratico. Puro controsenso buono solo per far cassa. Eppure mi stupisco ancora di quanti si bevono di queste cose senza nemmeno chiedersi cosa si mettono in bocca!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Conscious de che?

Argomenti del post

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. E’ come il lusso democratico. Puro controsenso buono solo per far cassa. Eppure mi stupisco ancora di quanti si bevono di queste cose senza nemmeno chiedersi cosa si mettono in bocca!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.